Synthesis – Corn79

19 novembre 2019
Posted in current, mostre
19 novembre 2019 Livio Ninni

FROM: 1/11/2019 – TILL: 4/12/2019

Docks74 e NESXT www.nesxt.org, presentano Synthesis.

Synthesis è un progetto installativo di Riccardo Lanfranco, in arte Corn79
La sintesi come unione di singole parti per ottenere un unico prodotto, incisivo e svuotato da tutto quello che è accessorio. Il percorso di questo processo creativo toccherà tutte le influenze che hanno caratterizzato l’evoluzione dell’artista; dalle origini nel graffiti-writing, passando per la grafica, l’arte urbana, la pittura da studio e la sperimentazione con i supporti metallici attraverso processi chimici.

www.corn79.com
www.instagram.com/corn_79/

La mostra fa parte del festival NESXT: scopri il programma su
www.nesxt.org/nesxt-edizione-2019

Qui gli altri eventi che si svilupperanno ai Docsk Dora: NESXT -Docks Dora

Inaugurazione festival: venerdì 1 novembre
dalle ore 18.00 alle 24
Sabato 2 novembre 12.00 – 24.00 (notte bianca di ContemporaryTorino)
Domenica 3 novembre 12.00 – 20.00

A cura de “Il Cerchio E Le Gocce” www.ilcerchioelegocce.com

La mostra proseguirà fino al 4 dicembre.
Docks74, Docks Dora, Padiglione G Interno 74, Via Valprato 68, 10155 Torino

Dopo il weekend dall’1 al 3 novembre le visite saranno solo su appuntamento, per info:
Mail: info@ilcerchioelegocce.com
Cell: 0039-349-8356713
Cell: 0039-346-3162513

DOCKS74

Lo spazio espositivo Docks 74 nasce dalla volontà dell’associazione culturale Il Cerchio E Le Gocce.
Uno spazio espositivo che ospita artisti provenienti dal mondo dei graffiti e dall’arte urbana della scena locale, italiana e internazionale.
In particolare, l’idea è quella di coinvolgere artisti che amano principalmente intervenire in contesti urbani. Questo progetto vuole valorizzare e rendere accessibile la scena underground i cui protagonisti lavorano in “terrain vague” con interventi in luoghi abbandonati, treni merci e strutture dismesse. L’attenzione è quindi proiettata verso quegli artisti che sono mossi da una vera e incondizionata passione, che hanno una forte empatia con la città e la ruggine e che prediligono lavorare su supporti originali presenti nell’ambito urbano.